Larmandier-Bernier: Champagnes puri e naturali

Le opinioni differiscono circa ciò che fa un produttore grande, ma tutti riconoscono che gli Champagnes di Pierre Larmandier sono particolarmente naturali e puri.

Le sue viti sono coltivate in biodinamica, soprattutto perché le radici scendano in profondità nel suolo e raggiungano la roccia madre, provvedendo nutrienti per la pianta durante tutta la stagione di crescita. Le uve sono raccolte tardi e a mano per la maturazione ottimale, sia per gli zuccheri che per la maturazione fenolica che dona il ricercato tocco di complessità.

“Vieille Vigne de Cramant” Grand Cru Blanc de Blancs Extra-Brut 2004

Questa è l’espressione più pura dello stile Larmandier basato sul territorio. I profumi salini della terra sono inconfondibili. Ma sono avvolti in squisiti aromi di olive verdi ed erbe come salvia – nessuna maison di Champagne ha mai avuto simili aromi! Latente, splendidamente ricco, profondi aromi si dispiegheranno con più tempo (2011-2012). – Michael Edwards, The Finest Wines of Champagne