Una maestria perfetta della vinificazione

“Da solo al comando dell’azienda familiare dal millesimo 2000, Jean-Baptiste Bouzereau s’impone come uno dei valori sicuri di Meursault, una denominazione che non manca certo di talenti. Se numerosi suoi colleghi non presentano più i loro vini alle degustazioni alla cieca, Jean-Baptiste, lui, non si sottrae mai. I suoi 2009, vinificati nella nuova cantina, confermano la sua maestria della vinificazione in bianco come in rosso, con vini precisi, densi e tesi, specchio dei suoi Meursault che conviene prenotare urgentemente.” – Olivier Poels, La Revue du Vin de France, giugno 2010